eventi

Segui le attività, le iniziative e gli appuntamenti del PON Per la Mia Scuola

domenico

domenico

Martedì, 01 Dicembre 2020 20:26

Riunione Gruppo Istruzione OT10

Una riflessione sul tema della dispersione scolastica, che si presta a fungere da filo conduttore per un corretto inquadramento di una tematica così ampia come quella della cura delle competenze e che oggi si pone purtroppo di drammatica attualità in quanto l'emergenza sanitaria non ha fatto altro che aggravare le già presenti situazioni di povertà educativa, allargando i divari fra gli studenti.

Questo il tema centrale della riunione del Gruppo Istruzione OT10 - riunione di coordinamento sugli interventi finanziati dai Fondi strutturali europei sul tema dell’Istruzione, della formazione professionale e delle competenze - che si è svolta l'1 dicembre u.s sotto il coordinamento dell'Autorità di Gestione del PON Per la Scuola 2014-2020.

Il partenariato ha discusso in una giornata intensa di lavori, ricollegando le proprie riflessioni anche al momento particolare che la Programmazione si trova a vivere, alle porte del nuovo settennio 2021-2027, che vedrà come prima sfida quella di ricucire gli strappi causati dal COVID-19, anche alla luce delle stime sugli effetti della crisi pandemica sull’apprendimento, presentate dall’OCSE.

Un punto di analisi all'ordine del giorno è stato proprio quello volto a illustrare come i Programmi Operativi nazionali e regionali hanno promosso negli ultimi mesi specifiche azioni per contrastare gli effetti della pandemia. Testimonianza di questo impegno, la raccolta di una serie di progetti finanziati nell'ambito del PON Per la Scuola, che sono stati condotti in modalità DAD durante la primavera scorsa.

I progetti e le testimonianze dei protagonisti sono stati raccolti in un breve video,“Progetti del PON Per la Scuola in DAD” utilizzato nel corso della riunione, e che è per l'appunto il risultato di una selezione su una minima parte dei contributi raccolti, che sono certo prova di grande resilienza da parte di studenti, docenti e dirigenti scolastici.

Presentato nel corso della riunione del Gruppo Istruzione OT10 - riunione di coordinamento sugli interventi finanziati dai Fondi strutturali europei sul tema dell’Istruzione, della formazione professionale e delle competenze - il contributo video “Progetti del PON Per la Scuola in DAD”.

Il video è stato realizzato durante la prima fase della pandemia, tra marzo e aprile 2020, con il contributo dei protagonisti della comunità scolastica intervistati su quelle stesse piattaforme utilizzate durante il lockdown per fare lezione.

Studentesse, studenti, insegnanti, dirigenti scolastici, esperti e tutor di diversi istituti scolastici, dalla primaria alla secondaria superiore, di diverse regione italiane hanno partecipato rispondendo a domande sulla nuova modalità didattica, sulle risorse messe a disposizione dal PON Per la Scuola per contrastare l’emergenza e sulle risorse precedentemente impegnate per favorire la digitalizzazione della scuola e la formazione del personale scolastico.

Progetti del PON Per la Scuola in DAD” è stato utilizzato nel corso della riunione svoltasi lo scorso 1 dicembre per introdurre il focus sul ruolo dell’Istruzione nel contrasto agli effetti socio-economici determinati dalla Pandemia: una panoramica a cura dell’Autorità di Gestione del PON Per la Scuola sugli Avvisi promossi negli ultimi dieci mesi, sugli interventi dei Programmi regionali per rispondere al Covid a cura del coordinamento FSE e, infine, le prime stime sugli effetti della crisi pandemica sull’apprendimento a cura dell’OCSE.

A questo video, che è il risultato di una selezione su una minima parte dei contributi raccolti, dettata dall’esigenza di raccontare in pochi minuti le prime impressioni di studenti e insegnanti nell’affrontare questa emergenza, seguiranno le altre “Storie del PON” realizzate per contrastare l’emergenza valorizzando, così, il contributo di ogni singola scuola.

Un ringraziamento speciale va a tutte le scuole che hanno partecipato a questo progetto in un momento di grande difficoltà!

 

In considerazione delle numerose richieste di proroga dei termini per la conclusione delle operazioni pervenute con riferimento all’attuazione degli interventi autorizzati per l’adeguamento di spazi e aule per l’emergenza sanitaria da Covid-19, l'Autorità di Gestione del PON Per la scuola 2014-2020 ha comunicato una modifica dei termini.

Se inizialmente si prevedeva che la conclusione delle operazioni dovesse essere garantita entro il 31 dicembre 2020, la nuova proroga formulata consentirà di avere tempo fino al 16 marzo 2021.

Questo non solo in considerazione delle difficoltà operative nell’attuazione degli interventi rappresentate da alcuni enti locali, ma soprattutto alla luce del perdurare della situazione emergenziale.

La proroga verrà concessa a quegli enti che alla data del 21 dicembre 2020 potranno documentare, con riferimento alle schede progettuali di cui all’articolo 7 degli avvisi di riferimento, di aver provveduto all’aggiudicazione delle procedure di affidamento previste.

La documentazione in questione dovrà essere inoltrata attraverso la piattaforma Gestione Interventi GPU fino alla concorrenza dell’importo autorizzato.

Per ulteriori informazioni consultare il sito PON all'indirizzo https://www.istruzione.it/pon 

Pagina 2 di 2